• Home
  • Sangue=Vita tavola rotonda con Avis
  • Home
  • Sangue=Vita tavola rotonda con Avis
191119.Sanguevita.jpg

Sangue=Vita tavola rotonda con Avis

In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, lunedì 25 novembre, nella sede Cisl di Bologna, via Milazzo 16, sarà inaugurata la mostra itinerante "Perché non succeda ancora", che ha l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della violenza sulle donne. Saranno esposte opere de “Il Centro” di Funo di Argelato, del Gruppo Avis “Arte nel Sangue” e le fotografie di Giuseppe Roni del “Circolo Fotografico Petroniano, Avis di Bologna”.

La mostra rimarrà allestita nel Salone Bondioli fino al 12 dicembre.

Nella stessa giornata, alle ore 10.00, si svolgerà la tavola rotonda Sangue=Vita con la partecipazione di Dario Bresciani, presidente Avis di Bologna, della dott.ssa Eleonora Calori, responsabile Centro di Raccolta Sangue e Plasma dell’Ausl di Bologna e per Cisl Area metropolitana bolognese, Marzia Montebugnoli, Coordinamento Azioni positive.

Un'occasione per sottolineare il valore della solidarietà e per discutere dell'importanza della donazione di sangue e plasma.

"Abbiamo - afferma Montebugnoli - voluto legare i concetti di solidarietà e di impegno che contraddistinguono coloro che volontariamente decidono di donare il proprio sangue per coloro che si trovano in stato di bisogno, necessità in cui purtroppo anche tante donne vittime di violenza si sono trovate. La mostrà che sarà visibile a tutti nella nostra sede sarà un'altra occasione per evidenziare ancora una volta che dobbiamo combattere la violenza sulle donne in tutte le sedi, a partire per quanto ci riguarda, anche dai posti di lavoro"

Sito realizzato da
QuoLAB | Web Agency Bologna