• Home
  • Zola Predosa accordo bilancio 2020
  • Home
  • Zola Predosa accordo bilancio 2020
180315-incontroG.jpg

Zola Predosa accordo bilancio 2020

E' stato stato siglato , a Zola Predosa, venerdì 6/3, l'accordo per il bilancio 2020 tra le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil e l'Amministrazione comunale. 

Tra i punti principali dell’accordo:
• la rimodulazione in senso progressivo dell'addizionale IRPEF, con una riduzione del carico fiscale per i redditi fissi a partire da coloro che guadagnano di meno;
• la nuova IMU (comprensiva anche della TASI) ad invarianza di gettito;
• la sostanziale riduzione delle rette dell’asilo nido, grazie al contributo della Regione, con particolare attenzione alle fasce deboli e al ceto medio;
• uno specifico fondo per la “co/residenza solidale” finanziato dalla lotta all'evasione e all'elusione fiscale;
• maggiori investimenti sul sociale, per garantirne l’accesso in chiave ancor più universalistica;
• investimenti sulla sicurezza reale e percepita attraverso uno specifico accordo teso a rimborsare gli anziani che subiscono furti o scippi

«Esprimiamo soddisfazione per aver siglato un accordo che tende ad abbassare le tasse per i redditi dei dipendenti, con particolare attenzione al ceto medio e che valorizza la lotta all'evasione fiscale», dichiara Vincenzo Curcio della CISL Metropolitana, «oltre che per aver previsto nell'accordo da giugno 2020 la creazione di un fondo per chi subisce furti o scippi ed ha più di 65 anni».

Il comunicato stampa  060320 ZolaPredosa Accordo sindacati Bilancio 2020

Sito realizzato da
QuoLAB | Web Agency Bologna